Queste dosi sono vanno bene per un Pan di Spagna da 24cm, 26cm e da 20x30cm, da poter dividere in due dischi.
COSA SERVE:
-5 uova intere
-150 g di zucchero                                                                                                        
-1 pizzico di sale
-1 cucchiaino di miele
-60 g di farina 00
-60 g di fecola di patate
-30 g di cacao amaro
-1 bustina di vanillina paneangeli
– stampo a cerniera da 26 cm
– burro per lo stampo
– carta da forno
– mixer                                                                                                                    
PROCEDIMENTO:
Preriscalda il forno a 180° e prepara lo stampo rotondo o rettangolare:
Per lo stampo rotondo da 24cm o 26cm ungilo con il burro e posiziona poi la carta da forno che devi tagliare dello stesso diametro dello stampo.
Per lo stampo rettangolare da 20x30cm ungilo con il burro e ricopri con la carta da forno anch’essa imburrata così da poter definire bene gli angoli.

Nel contenitore del mixer metti le uova a temperatura ambiente, lo zucchero, il miele e un pizzico di sale.
Aziona il mixer ad alta velocità per circa 10-15 minuti, fino a che il composto risulta essere chiaro, spumoso e gonfio (deve scrivere).

A questo punto con un setaccio aggiungi le farine, il cacao e la vanillina mescolando con un cucchiaio dall’alto verso il basso delicatamente fino ad ottenere un composto omogeneo e versalo nello stampo.

Metti nel forno già caldo a 180 ° per circa 40 minuti o finche i bordi del pan di Spagna si sono ben staccati dallo stampo, fai anche la prova dello stecchino, che infilato al centro del pan di Spagna ne dovrà uscire asciutto e pulito.
Una volta cotto lascialo nel forno spento ma con lo sportello socchiuso per dieci minuti e solo quando si è ben raffreddato toglilo dallo stampo.
Ora il pan di Spagna al cacao è pronto per essere farcito e guarnito a tuo gusto.
Può esserti utile consultare COME FARCIRE UN PAN DI SPAGNA

Grazie per essere passati sul mio Blog 
per restare aggiornati con nuove ricette 
Please follow and like us:
error0

                     

COSA SERVE:
– 2 confezioni di pasta sfoglia rotonda
-pan di Spagna senza lievito
-bagna di latte ed alchermes
-zucchero a velo
-500 g di crema pasticcera
– roselline in ostia rosse decorì
PROCEDIMENTO:
-Prepara la crema pasticcera e lasciala raffreddare coperta con la pellicola trasparente.
-Preriscalda il forno a 200°.
-Stendi i due dischi di pasta sfoglia e punzecchiali bene con una forchetta.
-Cospargili di zucchero a velo e cuoci per 10-15 minuti (se hai poco tempo usa la pasta sfoglia dolce compra già cotta ).
-Rompi a pezzetti il pan di Spagna e mettilo in una terrina dove          
aggiungerai il latte con l’alchermes fino ad inumidirlo bene.
-A questo punto la pasta sfoglia sarà fredda,con un coltello ben affilato tagliala in modo tale da ricavarne un quadrato all’interno del disco.
-Le parti che ti avanzano riducile in briciole che userai poi.
-Metti un quadrato di pasta sfoglia su un piatto da portata, ora fai uno strato con metà del pan di Spagna e un’altro con la crema pasticcera.
-Metti ora il restante pan di Spagna ed in fine la pasta sfoglia.
-Prendi le briciole di pasta sfoglia con le mani e comprimile lungo i bordi del diplomatico.
-Spolverizza la superficie con abbondante zucchero a velo e tieni in frigo.
-Sarà molto buono questo diplomatico fatto da TE.

Grazie per essere passati sul mio Blog 
per restare aggiornati con nuove ricette 

Please follow and like us:
error0

                     
 COSA SERVE:
-pan di Spagna al cacao senza lievito
-500 g di mascarpone
-1 barattolo di crema alla nocciola da 400 g
-bagna con latte e rum
-500 ml di panna fresca
-1 cialda in ostia
 PROCEDIMENTO:
-Con un coltello definisci bene i bordi e gli angoli del pan di Spagna   (non buttare gli avanzi ma fanne delle briciole che poi dovrai usare).
-Taglia il pan di Spagna orizzontalmente in due o tre strati.
-Metti la base su di un piatto da portata e bagna con il latte e rum.
-Amalgama bene il mascarpone con la cioccolata e spalma il composto sopra il pan di Spagna.
-Ora metti sopra l’altro strato e bagnalo.
-Monta la panna e spalmala uniformemente su tutta la torta bordi compresi.
-Applica la cialda in ostia e decora i bordi con una tasca da pasticcere con il beccuccio a stella.
-Adesso lavora su i bordi, puoi usare la tasca da pasticcere o appiccicarci le briciole bel pan di Spagna e metti in frigo.
-Per la cialda puoi usare quelle che si trovano al supermercato o se vuoi qualcosa di particolare o a tema rivolgiti ad una pasticceria, io ho fatto così,ho portato una foto di mia figlia in pasticceria e mi hanno stampato la cialda.
-Vedrai quanto sarà bella e buona questa torta fatta da TE!

Grazie per essere passati sul mio Blog 
per restare aggiornati con nuove ricette 
Please follow and like us:
error0

                     

COSA SERVE:

-1 pan di Spagna al cacao senza lievito da 26 cm
-500 g di gelato alla panna
-500 g di gelato alla crema
-200 ml di panna fresca
-100 g di cioccolato fondente
-100 g di cioccolato bianco
-bagna con latte e caffè zuccherato
-stampo con cerniera da 26 cm
-pellicola trasparente
-nastro da decorazione decorì
 PROCEDIMENTO:
-Rivesti lo stampo con la pellicola trasparente.
-Lascia ammorbidire il gelato(deve essere cremoso).
-Taglia il pan di Spagna in modo da formare due dischi (ne userai uno solo, l’altro lo puoi congelare e utilizzare in un’altra occasione).
-Posiziona il disco nella base dello stampo e bagnalo con il latte e caffè zuccherato , freddo.
-Ora versa il gelato alla panna che deve essere morbido e metti la torta in congelatore per almeno 30 minuti.
-Trascorso questo tempo metti il gelato alla crema e riponi ancora in congelatore per altre 2 ore.
-Adesso puoi decorare la torta(o farlo un’altro giorno lasciandola nel congelatore).
-Apri la cerniera dello stampo, togli la pellicola trasparente e metti la torta su di un piatto da portata.
-Fai dei trucioli di cioccolato fondente passando con uno sbucciaverdure
o un coltello sui bordi della tavoletta e ripeti la stessa cosa con il cioccolato bianco.
-Monta la panna, riempi una tasca da pasticcere e decora con dei ciuffi come nella foto o lavora di fantasia.
-A questo punto applica il nastro decorativo ( potrai utilizzarlo di nuovo, basta sciacquarlo sotto l’acqua).
La torta è buona e facile da fare ma soprattutto è fatta da TE !

Grazie per essere passati sul mio Blog 
per restare aggiornati con nuove ricette 
Please follow and like us:
error0

                             

COSA SERVE:

-1 pan di Spagna senza lievito da 26 cm
-500 g di gelato fiordilatte
-500 g di gelato alla nocciola
-500 ml di panna fresca
-2 cucchiaini di cacao amaro
-bagna di latte con rum
-stampo a cerniera da 26 cm
-pellicola trasparente
 PROCEDIMENTO:
-Rivesti lo stampo con la pellicola trasparente.
-Lascia ammorbidire il gelato(deve essere cremoso).
-Taglia il pan di Spagna in modo da formare due dischi.
-Posiziona un disco nella base dello stampo e bagnalo con il latte e rum.
-Ora versa il gelato al fiordilatte che deve essere morbido e metti
 in congelatore la torta per un minimo di 30 minuti (il gelato deve rassodare ).
-Adesso puoi versare il gelato alla nocciola e metti di nuovo nel congelatore ancora per altre 2 ore.
-Ora puoi decorare la torta (o farlo un’altro giorno lasciandola nel congelatore).
-Apri la cerniera dello stampo e tolta la pellicola trasparente metti la torta su di un piatto da portata.
-Monta metà della panna e con una spatola spalmala su tutta la torta anche sul bordo.
-Hai ancora l’altro disco di pan di Spagna,rompilo,sbriciolalo tutto, prendi con il palmo delle mani le briciole e appiccicale con una leggera pressione al bordo della torta (per evitare di pulire il piatto di portata devi usarne uno dello stesso diametro della torta,così che l’eccesso cade giù).
-Aggiungi il cacao amaro alla restante panna e montala.
-Riempi una tasca da pasticcere e decora a tuo piacimento.
-La preparazione della torta è un po lunga ma tieni presente che tenendola nel congelatore puoi farla in più tempi e con giorni di anticipo.
-E anche questa è fatta da TE !    



Grazie per essere passati sul mio Blog 
per restare aggiornati con nuove ricette 
Please follow and like us:
error0

 COSA SERVE:
1 pan di Spagna senza lievito da 26 cm
-500 g di gelato al cioccolato
-500 g di gelato al pistacchio
-500 ml di panna fresca
-una cialda in ostia
-savoiardi
-latte e cacao per la bagna
-colorante alimentare rosso decorì
-stampo a cerniera da 26 cm
-pellicola
 PROCEDIMENTO:
-Rivesti lo stampo con la pellicola.
-Lascia ammorbidire il gelato (deve essere cremoso).
-Taglia il pan di Spagna in due dischi dello stesso spessore.
-Posiziona un disco nello stampo poi bagnalo con il latte e cacao.
-Ora versa il gelato al cioccolato che deve essere morbido e metti la torta in congelatore per minimo 30 minuti.
-A questo punto posiziona l’altro disco di pan di Spagna, bagnalo con il latte e cacao e versa il gelato al pistacchio.
-Rimetti la torta nel congelatore questa volta per 2 ore.
-Ora ti rimane da decorare la tua torta (che puoi fare anche un’altro giorno lasciandola nel congelatore).
-Apri la cerniera dello stampo, togli la pellicola e metti la torta su di un piatto da portata.
-Monta metà della panna e con una spatola spalmala sulla torta anche sul bordo.
-Posiziona i savoiardi come nella foto,tagliali per accorciarli se necessario.
-Metti la cialda al centro della torta.
-Aggiungi qualche goccia di colorante alimentare rosso alla rimanente panna e dopo averla montata riempi la tasca da pasticcere con una bocchetta a stella e decora la superficie.
-La torta è buona e pratica in quanto la puoi preparare giorni prima e lasciarla in congelatore e soprattutto è fatta da TE !

Grazie per essere passati sul mio Blog 
per restare aggiornati con nuove ricette 

      

Please follow and like us:
error0