CIAMBELLA ALLA ZUCCA CON NOCI – pumpkin bundt with walnuts

Un goloso dolce autunnale, senza burro e morbidissimo. Umida e compatta al punto giusto, la Ciambella alla Zucca con Noci si manterrà soffice per più giorni e sarà uno di quei dolci che lasciano in bocca un lungo e piacevole sapore.

È semplice e veloce da preparare proprio come ogni altra ciambella, si perché la zucca non va cotta ma si frulla da cruda e si aggiunge all’impasto. 

Di seguito troverai la ricetta descritta e un video tutorial. Dolce giornata !!! Michaela.

COSA SERVE per uno stampo da 24 cm
  • 350 gr di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (colmo o medio)
  • 350 gr di zucca (pulita e tagliata a pezzetti)
  • 200 ml di olio di semi
  • 4 uova medie
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di noci tritate finemente
  • zucchero a velo per guarnire

  • 🇬🇧 INGREDIENTS for bundt mold 24 cm
  • 350 grams of superfine flour
  • 16 grams of baking powdered
  • 1 pinch of salt
  • 1 teaspoon of cinnamon
  • 350 grams of pumpkin
  • 200 ml of seed oil
  • 4 medium eggs
  • 200 gr of sugar
  • 100 grams of walnuts
  • powdered sugar to decorate

PROCEDIMENTO


Preriscalda il forno a 180°C poi ungi e infarina uno stampo per ciambella.

In un frullatore trita finemente le noci e tienile da parte. Ora  frulla la zucca con l’olio fino ad ottenere una consistenza cremosa.

In una terrina versa la farina, il lievito e la cannella, quindi mescola il tutto. 

In un’altra terrina metti le uova e lo zucchero, lavora per qualche minuto con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una consistenza chiara e cremosa.
A questo punto aggiungi la zucca, quando sarà ben incorporata unisci un po alla volta il mix di farina, lievito e cannella. 
Incorporata tutta la farina abbandona lo sbattitore elettrico e aggiungi le noci, quindi amalgama con una spatola e versa subito nello stampo.

Cuoci in forno già caldo, statico, a 180°C per 40 – 45 minuti, fai la prova stecchino per assicurarti che il dolce sia ben cotto.

Togli dallo stampo quando sarà ben fredda e cospargi lo zucchero a velo.


Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:

DOLCE CON LA ZUCCA 3 varianti con lo stesso impasto con video ricetta

Il dolce con la zucca è soffice e umido, l’aggiunta di cannella, zenzero e noce moscata,  fanno la differenza donando a questo dolce un eccellente sapore. Con questo impasto potete realizzare: 
1) un dolce da 24-26 cm, semplice e veloce, da ricoprire con lo zucchero a velo.
2) oppure potete farcirlo con il frosting al philadelphia, ottenendo così una tortina deliziosa.
3) potete anche prepararci 12 cupcake e un dolce da 18 cm.
Il più buono

OCCHI per Halloween

Gli occhi per Halloween sono dei teneri e gustosi bocconcini di pan di Spagna e marmellata ricoperti con pasta di zucchero… il risultato? Un dolcetto decisamente inquietante!!!

COSA SERVE per 16 occhi

PROCEDIMENTO
Sbriciola il pan di Spagna con le mani fino a renderlo molto fine, a questo punto aggiungi la confettura e amalgama fino ad ottenere un composto umido, appiccicoso e compatto.
Preleva un po d’impasto della grandezza di una noce, comprimilo e ruotalo tra i palmi delle mani per ricavarne una pallina.
Adagia le palline su un vassoio ricoperto con carta forno e fai rassodare in frigo per 40 minuti o in frizzer per 15 minuti. 

Stendi in una sfoglia dello spessore di 2 mm la pasta di zucchero preparata seguendo questa ricetta: Pasta di zucchero  o in caso di poco tempo a disposizione acquistala. 
Intaglia con un coppapasta dei cerchi dal diametro di 10 cm, posizionaci al centro la pallina e avvolgila con la pasta di zucchero.
Ruota la pallina tra i palmi delle mani così da far aderire  bene la pasta di zucchero e ottenere una sfera perfetta.

Ora colora un piccolo pezzetto di pasta da zucchero con il colorante blu e con uno stampino ad espulsione rotondo ricava l’iride dell’occhio e posizionalo al centro della sfera.
A questo punto disegna la pupilla con un pennarello alimentare nero e con il pennarello rosso riproduci le capillari.

Disponi gli occhi sui pirottini di carta.


Grazie per essere passati sul mio Blog 
per restare aggiornati con nuove ricette 

MUFFIN A RAGNO per Halloween

Golosi ragni per Halloween, un delizioso muffin al cioccolato ricoperto con crema alle nocciole e  codette di cioccolato, smarties per gli occhi e rotelle di liquirizia per le zampette. Nulla di difficile quindi per stupire e divertire i bambini.

                                                         GUARDA LA VIDEO RICETTA


COSA SERVE per 18 muffins:

  • 300 g di farina 00
  • 30 g di cacao amaro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova (tuorlo e albume)
  • 200 g di zucchero semolato
  • 120 g di burro fuso
  • 150 ml di latte
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • stampo per muffin
  • pirottini in carta

PER DECORARE:

  • crema alle nocciole
  • codette di cioccolato
  • smarties
  • rotelle di liquirizia

PROCEDIMENTO
Per i muffins:
Preriscalda il forno a 180° e prepara lo stampo con i pirottini.
In una terrina versa tutti gli ingredienti in polvere: la farina, il cacao, la vanillina, il lievito, un pizzico di sale e mescola il tutto.
In un’altra terrina versa le uova a temperatura ambiente e lo zucchero, sbatti con una frusta a mano dopodichè aggiungi il burro fuso e il latte a temperatura ambiente.
A questo composto unisci ora con un setaccio gli ingredienti in polvere precedentemente preparati e mescola energicamente, quando avrai un impasto denso ed omogeneo incorpora anche le gocce di cioccolato.
Versa l’impasto nei pirottini aiutandoti con due cucchiai e facendo attenzione a riempirli per non più di 2/3.
Inforna a forno già caldo a 180° per 20-22 minuti circa, fai la prova stecchino per assicurarti che siano ben cotti.


Appena intiepidiscono togli i muffins dallo stampo e lasciali raffreddare completamente su una gratella, nel frattempo se hai dell’impasto avanzato procedi con un’altra infornata.
Per decorare:
Spalma della crema alla nocciola sulla calotta del muffin poi versa le codette che rimanendo ben attaccate alla cioccolata simuleranno il pelo del ragno.
Prosegui con gli occhi appoggiando gli Smarties sopra le codette e applicando una leggera pressione per farli aderire.
Infine, per le zampine, srotola una rotella di liquirizia, taglia 6 pezzetti della stessa lunghezza e aiutandoti con uno stuzzicadenti infilzali nel maffin.

Grazie per essere passati sul mio Blog 
per restare aggiornati con nuove ricette 

CUPCAKE ALLA ZUCCA per Halloween

Spaventosi e golosi cupcake con fantasma, per deliziare e divertire i bambini in occasione di Halloween.
Si preparano in poco tempo i cupcake con la zucca, sono deliziosi e speziati, con sopra un soffice e cremoso fantasma fatto con frosting al Philadelphia.

                                                   GUARDA LA VIDEO RICETTA



COSA SERVE per 12 cupcake
Per il cupcake alla zucca:

  • 150 g di farina 00
  • 8 g di lievito (1 cucchiaino colmo)
  • 1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 90 g di burro ammorbidito
  • 120 g di zucchero semolato
  • 2 uova piccole (tuorlo e albume)
  • 100 g di purea di zucca
  • stampo per cupcake
  • pirottini in carta

Per il frosting al Philadelphia:

  • 200 g di Philadelphia
  • 50 g di zucchero a velo vanigliato
  • 100 ml di panna da montare vegetale già zuccherata

Per gli occhi e la bocca:

  • gocce di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO
Per la purea di zucca:
Prima di tutto prepara la purea di zucca poichè dovrà intiepidire prima di essere aggiunta all’impasto.
Cuoci al vapore per 20 minuti la zucca, privata della buccia, dei semini, dei filamenti e tagliata a dadini.
Poi schiacciala con una forchetta e lascia che intiepidisca.

Per il cupcake:
Preriscalda il forno a 180°.
In una terrina miscela assieme gli ingredienti in polvere quindi: la farina, lo zenzero, la cannella, la noce moscata, un pizzico di sale ed il lievito e tieni da parte.
In un’altra terrina lavora il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, fino ad ottenere una crema, ora aggiungi le uova e una volta amalgamate unisci la purea di zucca e infine gli ingredienti in polvere, mescola fino ad avere un composto omogeneo.

Inserisci i pirottini nello stampo e versavi l’impasto fino a riempirli per 2/3.
Inforna a forno già caldo a 180° per 20 minuti e fai la prova stecchino per assicurarti che siano ben cotti.
Lascia che raffreddino completamente su una gratella prima di decorarli con il frosting.

Per il frosting al Philadelphia:
In una terrina monta la panna con le fruste elettriche, fai attenzione a non montarla troppo dura.
In un’altra terrina sempre con le fruste elettriche lavora lo zucchero a velo vanigliato con il Philadelphia e quando è ben cremoso incorpora la panna e amalgama bene fino ad avere un composto omogeneo. 

Per decorare il cupcake:
Riempi con il frosting un sac a poche senza beccuccio. Posizionati al centro del cupcake e inizia a premere il sac a poche e allo stesso tempo ruota il polso e solleva la mano verso l’alto, lascia la pressione prima di staccare il sac a poche.
Con delicatezza fai aderire le gocce di cioccolato, ricreando così gli occhi e alla bocca.

Conserva i cupcake in frigo.

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

TORTA AL CIOCCOLATO CON DECORO A RAGNATELA con video per la decorazione

Una meraviglia per occhi e palato!
Una torta di cioccolato lucido con disegni geometrici e un inebriante profumo.
E’ da un po che desideravo fare questa torta per il suo aspetto bello e goloso ma non ho mai osato perchè la decorazione a ragnatela mi è sempre sembrata difficile.
Poi è arrivato il compleanno di mio padre, un vero golosone, al quale sarebbe piaciuta una torta al cioccolato e quì mi sono decisa!
Volendo fare una torta che non aveva mai mangiato prima, ho deciso di buttarmi e  
impasta, cuoci, farcisci, sciogli e decora … ed ecco quà la torta al cioccolato decorata con ragnatela, un po imprecisa ma passabile.
Non potevo non sorprendere il mio Papà con una torta “nuova”superando questa sfidata, come lui ne ha superate tante nei suoi 71 anni, insegnandomi cos’è l’amore, la semplicità, la forza di volontà, la correttezza, la lealtà ed il rispetto…
Grazie papà, ti voglio bene, buon compleanno!!!
GUARDA IL VIDEO PER LA DECORAZIONE


COSA SERVE

Per 16 porzioni:
  • Stampo a cerniera da 24 cm
  • burro e carta forno per lo stampo

Per la base al cioccolato e nocciole:

  • 4 uova (tuorli e albumi separati)
  • 140 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 180 g di cioccolato fondente
  • 180 g di burro
  • 90 g di farina di nocciole
  • 30 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di cremortartaro

Per la farcia:

  • 200 g di confettura di fragole
  • 100 ml di panna montata già zuccherata

Per la glassa al cioccolato:

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 40 g di burro
  • 300 g di panna liquida

Per decorare:

  • 60 g di cioccolato bianco

PROCEDIMENTO

Per la base al cioccolato e nocciole:
Imburra lo stampo da 24 cm e ricopri il fondo ed i lati con la carta forno.
1- Preriscalda il forno a 190°. Spezzetta il cioccolato ed il burro e fai sciogliere a bagnomaria su fiamma dolce.
2 – Mescola fino a completo scioglimento e fai intiepidire.
3 – Nel frattempo separa i tuorli dagli albumi e con le fruste elettriche lavora i tuorli con 90 g di zucchero fino ad ottenere un composto cremoso poi aggiungi la vanillina, il cioccolato fuso e amalgama.
4 – Ora versa la farina di nocciole, la farina 00 e un pizzico di sale.  
5 – Amalgama bene il tutto.
6 – Aggiungi il cremortartaro agli albumi e inizia a montarli, appena si forma la schiuma versa il rimanente zucchero e prosegui a montarli fino a neve ben ferma.
7 – Unisci un po alla volta gli albumi all’impasto di cioccolato facendo attenzione a non smontarli, quindi utilizza un cucchiaio e incorpora dal basso verso l’alto. Ora versa il tutto nello stampo.
8 – Inforna a forno già caldo a 190° per 35 minuti circa. Il dolce si creperà in superficie e sarà ben cotto quando si sarà staccato dalla parete dello stampo e quando infilando uno stecchino al centro questo ne uscirà asciutto e pulito.
Lascia intiepidire il dolce lasciandolo in forno spento e con lo sportello socchiuso. Solo quando sarà completamente freddo toglilo dallo stampo.
Per la farcia:
1 – Ora che il dolce è ben freddo taglialo a metà in modo da ottenere due dischi dello stesso spessore e spalma sulla base la confettura di fragole.
2 – Poi stendi uno strato di panna montata e in fine chiudi con l’altro disco.

Per la glassa al cioccolato:
1 – Scalda (ma non far bollire) la panna in una casseruola, quando è ben calda spegni la fiamma, aggiungi il cioccolato fondente ed il burro a pezzetti e mescola fino a completo scioglimento. 
2 – Versa metà della glassa ancora calda sulla torta.
3 – Aiutandoti con una spatola fai scivolare il cioccolato lungo i lati e riponi la torta in frigo per far solidificare la glassa di cioccolato ( circa 15 minuti).
4 – A questo punto procedi con la seconda glassatura, probabilmente la glassa si sarà raffreddata e quindi un po indurita, basterà scaldarla leggermente a fiamma dolce.
Non mettere la torta in frigo ma procedi subito con la decorazione di cioccolato bianco fuso.

Per decorare:
Sciogli il cioccolato bianco al microonde o a bagnomaria e versalo in una sac a poche con beccuccio per scritte.
1 – Con mano decisa e veloce disegna dei cerchi concentrici partendo dal centro verso l’esterno.
2 – Subito dopo con uno stecchino traccia otto righe che partono dal centro verso l’esterno.
3 – E altre otto alternate alle precedenti che vanno dall’esterno verso il centro.
Ora ripulisci il piatto dalle sgocciolature di cioccolato in eccesso.

Conserva la torta in frigo fino al momento di servire.
CONSIGLI:
– Il cioccolato va sciolto a fiamma dolce mai ad alta temperatura e mai a contatto diretto con la fiamma, quindi a bagnomaria e l’acqua non deve arrivare a bollore.
– Quando tracci le righe con lo stecchino non tenerlo dritto ma obliquo.



…**………………………….**………………………….**…
Grazie per essere passati sul mio blog
potete seguirmi anche su:

…**………………………….**…………………………..**….

BISCOTTI FANTASMA PER HALLOWEEN

Simpatici biscotti per la gioia dei bambini.
Fatti con la pasta frolla, la glassa alla vaniglia ed il cioccolato.
 Con un po di fantasia ecco dei biscotti genuini e buoni per Halloween.

COSA SERVE:
Per 35 biscotti
  • carta forno
  • stampino o cartoncino per ritagliare la sagoma del fantasma

PASTA FROLLA:

  • 250 g di burro morbido
  • 250 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/4 di cucchiaino di buccia di limone
  • 1 uovo (tuorlo e albume)
  • 500 g di farina 00

GLASSA ALLA VANIGLIA:

  • 200 g di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di vanillina
  • 1 cucchiaio e mezzo d’acqua

CIOCCOLATO PER OCCHI E BOCCA:

  • 40 g di cioccolato fondente fuso


PROCEDIMENTO:

PER LA PASTA FROLLA 
In una terrina capiente lavora con un cucchiaio il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, fino ad ottenere una crema.
Ora metti la vanillina, la buccia del limone e l’uovo precedentemente sbattuto.
Mescola e amalgama bene il tutto.
Aggiungi la farina setacciata e continua a lavorare con il cucchiaio.
A questo punto lavora brevemente l’impasto con le mani fino ad ottenere una palla compatta.
Appiattiscila un po e avvolgila nella pellicola trasparente.
Lascia riposare in frigo per 30 minuti.
Non avendo lo stampo per fantasmi, ho disegnato e ritagliato la sagoma di un fantasma su di un cartoncino rigido. I biscotti vengono bene anche così, ma sicuramente con lo stampino impiegherai meno tempo.
Preriscalda il forno a 200°.
Su un piano da lavoro infarinato stendi con il mattarello la pasta frolla, alta circa 7 mm.
Con lo stampino intaglia dei fantasmi. O come in questo caso posiziona il cartoncino e ritaglia la sagoma con un coltellino ben affilato.  
Disponi i biscotti sulla placca rivestita con carta da forno.
Cuoci in forno già caldo a 200° per 8 minuti nella griglia centrale.
Lasciali intiepidire sulla placca, poi trasferiscili su una gratella.

PER LA GLASSA ALLA VANIGLIA
In una terrina mescola lo zucchero a velo setacciato, la vanillina e l’acqua, un cucchiaio e mezzo circa, o quanto basta per ottenere una glassa densa.
Versa la glassa sul biscotto oramai freddo e con il manico del cucchiaino stendila uniformemente.
Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde per disegnare gli occhi e la bocca del fantasma.
Io ho usato la punta di una frusta elettrica che ho intinto nel cioccolato.
Lascia indurire ed asciugare bene la glassa e il cioccolato, dopo di che potrai conservare i biscotti in un contenitore ermetico.

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette