CUPCAKE RED VELVET con video ricetta

Sono la versione monoporzione dell’omonima torta americana. Il colore rosso velluto e la rosellina in pasta di zucchero, rendono questo dolcetto bello ed elegante ma soprattutto è molto, molto buono. Potete anche servirli senza la rosellina in pasta di zucchero, farete comunque un figurone. Vi lascio anche la ricetta della:
 red velvet cake  da 18 cm
 red velvet cake  da 24 cm
  


VIDEO TUTORIAL

COSA SERVE per 12 cupcake
  • 12 pirottini
  • 170 gr di farina 00
  • 5 gr di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 70 gr di burro morbido
  • 120 gr di zucchero
  • 2 uova intere
  • 120 gr di yogurt bianco magro
  • 1/2 cucchiaio di colorante alimentare in gel rosso
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di aceto

Per la crema al philadelphia

  • 200 gr di philadelphia
  • 40 gr di zucchero a velo vanigliato
  • 120 ml di panna fresca

Per decorare

  • pasta di zucchero rossa e verde 


PROCEDIMENTO


Per i cupcake
In una terrina mescoliamo la farina, il cacao, il sale e la vanillina.

In un’altra terrina mettiamo il burro morbido con lo  zucchero e lavoriamo con un cucchiaio fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Ora con una frusta a mano uniamo le uova, una alla volta, poi aggiungiamo lo yogurt dopodiché il colorante rosso e mescoliamo bene fino ad ottenere un impasto uniforme.

In un bicchierino mescoliamo il bicarbonato con l’aceto, versiamo subito nell’impasto e facciamo amalgamare. 

Suddividiamo l’impasto nei pirottini riempiendoli per 3/4 

Cuociamo in forno già caldo a 180c° per 15-20 minuti.

Per la crema al philadelphia
Montiamo la panna fino ad avere una consistenza  semimontata. 
Con uno  sbattitore elettrico lavoriamo il philadelphia con lo zucchero e quando sarà diventato liscio e uniforme uniamo la panna.
Trasferiamo la crema ottenuta in un sac a poche con beccuccio a stella grande e farciamo i cupcake.

Per le rose in pasta di zucchero 
Stendiamo sottilmente la pasta rossa e con un coppapasta da 3 cm ricaviamo 5 cerchi che metteremo leggermente sovrapposti tra loro applicando una leggera pressione per farli aderire.
Con un coltello dividiamoli a metà, con ogni metà formeremo una rosa.
Arrotoliamo e ripieghiamo verso il basso i lembi per dare più forma ai petali (come potete vedere nel video).

Stendiamo sottilmente la pasta verde e con uno stampino ricaviamo due foglioline per ogni rosa.

Facciamo aderire le foglie alla rosa bagnandole leggermente con dell’acqua.


…**………………………….**………………………….**…

Grazie per essere passati sul mio blog
potete seguirmi anche su:
…**………………………….**…………………………..**….  

Comments

Leave a Reply