ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE al forno

W i Papà!!! e per festeggiarli ecco come preparare le “Zeppole di San Giuseppe al forno”. Queste zeppole, di origine napoletana, vengono preparate nel periodo di San Giuseppe, ossia il 19 Marzo, diventando così, il dolce tipico della festa del papà. Queste zeppole possono essere cotte in forno o fritte, ma volendo gustare un buon dolce non troppo calorico ve le propongo al forno.


               Guarda la video ricetta tutorial delle Zeppole di San Giuseppe al forno


COSA SERVE per 9-10 zeppole
Per la pasta choux:

  • 250 ml d’acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 80 g di burro
  • 150 g di farina 00
  • 1 cucchiaio raso di zucchero
  • 4 uova intere
  • carta forno 
  • sac a poche con beccuccio a stella grande

Per 500 g di crema pasticcera:

  • 4 tuorli
  • 100 g di zucchero semolato
  • 20 g di farina 00
  • 20 g di maizena
  • 1 bustina di vanillina
  • la buccia del limone
  • 500 ml di latte

Per decorare:

  • amarene sciroppate Fabbri
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO
Per la pasta choux: Preriscalda il forno a 180° e fodera la teglia del forno con la carta forno.
In una casseruola metti l’acqua, un pizzico di sale e il burro, quando quest’ultimo sarà completamente sciolto e si formeranno le prime bollicine spegni la fiamma. Aggiungi tutta la farina miscelata con lo zucchero e lavora con un cucchiaio di legno, fino a completo assorbimento della farina. Ora rimetti la casseruola su fiamma dolce e mescola fino a che l’impasto si stacca dalle pareti e prenderà la forma di una palla.
Versa l’impasto nel mixer e lavoralo con il gancio o la foglia per qualche minuto per far si che intiepidisca. Ora aggiungi le uova intere, una alla volta, solo quando il primo uovo sarà ben incorporato aggiungi l’altro e così via. (non necessariamente devi usare il mixer, puoi lavorare anche con una terrina e un cucchiaio di legno)
Metti l’impasto in un sac a poche con beccuccio a stella grande e sulla teglia da forno forma una spirale dal diametro di 6-7 cm, fai un altro giro sopra al bordo esterno lasciando libero il centro e la prima zeppola è fatta, ora prosegui formando le altre.
Cuoci in forno statico, sulla griglia centrale, a 180° per 45 minuti.
Per la crema pasticcera: In una casseruola fai scaldare (non bollire) il latte con la buccia del limone, mentre in una terrina lavori con la frusta i tuorli e lo zucchero, quando ottieni una cremina chiara, aggiungi con un setaccio le farine e la vanillina poi mescola fino ad avere una consistenza liscia e compatta. A questo punto versa un po alla volta il latte caldo, al quale avrai già tolto la buccia del limone e mescola molto bene. Ora rimetti il ​​tutto nella casseruola su fiamma media e mescolando continuamente porta a bollore per uno o due minuti, fino a che la crema si addensi. Trasferisci subito la crema in una terrina e coprila con la pellicola trasparente, direttamente a contatto per evitare che si formi la pellicina e lascia raffreddare completamente.
Al momento di utilizzare la crema basterà mescolarla energicamente con la frusta per farla tornare cremosa e soffice.
Per la decorazione:  Ora che crema e zeppole sono ben fredde non ti resta che farcirle e decorale. Con il sac a poche con beccuccio a stella grande, riempi il centro della zeppola con la crema e crea un ciuffetto, sopra al quale metterai un’amarena e cospargi con zucchero a velo.


Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

Comments

Leave a Reply