CROSTATA CON CREMA E FRUTTA

Cosa c’è di meglio ad una crostata con crema e frutta !? E’ sana, semplice e colorata. E’ ottima per i bambini.
E’ l’ideale per una calda giornata estiva e un tocco di  colore e allegria in una grigia giornata invernale.
COSA SERVE:
per la pasta frolla:                                                          
-300 g di farina bianca                                                            
-2 uova (1 intero + 1 tuorlo)                                            
-100 g di zucchero                                                            

-100 g di burro                                                                  

-1 pizzico di sale
– stampo per crostata da 24 o 26 cm
– carta forno e legumi secchi per la cottura in bianco
per la crema pasticcera:
-4 rossi d’uovo
-100 g di zucchero
-20 g di maizena
-20 g di farina 00
-1/2 l di latte intero
-2 cucchiai di limoncello
-la buccia del limone
-1 busta di vanillina
per decorare:
-2 fogli di gelatina (4g)
-fragole, kiwi, pesche sciroppate                              
PROCEDIMENTO:
Per la pasta frolla:
Ungi e infarina lo stampo per crostate.
Su un piano da lavoro metti la farina e un pizzico di sale, fai la fontana al centro dove metterai un uovo intero più un tuorlo, lo zucchero e il burro ammorbidito.
Lavora il tutto per 2-3 minuti circa ( gli ingredienti devono essere ben amalgamati e la farina quasi completamente assorbita).
Dai alla pasta la forma di una palla morbida e compatta appiattiscila con le mani (devi essere veloce e lavorarla il meno possibile) , stendila con un mattarello e arrotolala su di esso per posizionarla su uno stampo.
Rifinisci i bordi, copri con la pellicola trasparente e riponi in frigo per almeno 30 minuti.
Preriscalda il forno a 180°. Prendi la pasta frolla, togli la pellicola, punzecchia con una forchetta e coprila con un foglio di carta da forno, sopra al quale metti dei fagioli secchi (ciò servirà a non far gonfiare la pasta).
Metti nel forno già caldo per 15 minuti poi togli la carta con i fagioli e prosegui la cottura per altri 8-10 minuti o fino a quando la pasta sarà leggermente brunita.
Lascia freddare completamente nello stampo e intanto prepara la crema pasticcera.
Per la crema pasticcera:
Scalda in un pentolino il latte con il limoncello e la buccia di limone ( non deve bollire).
In una terrina lavora bene i tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungi con un setaccio le farine e la vanillina. A questo composto versa il latte caldo, togli la buccia di limone e mescola bene con una frusta. Versa ora la crema in una pentola, cuoci a fiamma bassa e mescola costantemente, fai bollire per 1 – 2 minuti o fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Trasferisci la crema in una terrina (così si ferma la cottura e non si rapprenderà ulteriormente), copri con la pellicola trasparente in modo tale che stia a contatto con la crema (ciò servirà a non far creare la pellicina ).
Fai raffreddare e nel frattempo prepara la gelatina e taglia la frutta.
Per la decorazione:
Spezzetta i fogli di gelatina dentro un pentolino, aggiungi 4 cucchiai d’acqua e lascia in ammollo almeno 10 minuti. Ora la gelatina si sarà ammorbidita e potrai mettere il pentolino su fiamma bassa e mescolare fino a quando si sarà sciolta.
Assemblaggio della crostata:
Riempi l’incavo della pasta frolla con la crema fredda, livellala con una spatola, posiziona sopra la frutta e con un pennello bagnala di gelatina. Metti subito in frigo per almeno un ora prima di servire.

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette
            

Comments

Leave a Reply